Sedici utenti Afa sul Dragon Boat

/, Piscina/Sedici utenti Afa sul Dragon Boat

Sedici utenti Afa sul Dragon Boat

Gli allievi di Attività Fisica Adattata incontrano il Dragon Boat

 
Pisa, 25.10.2011

Un’esperienza certamente da ripetere quella che hanno vissuto gli allievi del corso di Attività Fisica Adattata in gita sulla barca più bella e prestigiosa tra quelle custodite dalla Canottieri Arno, il Dragon Boat.

In sedici, anche se il Dragone, come lo chiamano affettuosamente gli atleti della Arno, può portare fino a venti persone, hanno attraversato l’Arno dalla sede della Società, all’altezza del Ponte della Cittadella, fin quasi alle Piagge e ritorno, guidati da Andrea Abis che è rimasto al timone per tutta la durata del giro.  

“L’idea è nata da una richiesta esplicita dei miei allievi – racconta Sara Attanasio, docente dei corsi Afa – e grazie all’intercessione di Aldo Moretti, che ha fatto da tramite tra la piscina (dove si tengono le lezioni di Afa, nda) e la sede della Società, è stato possibile realizzarla”. “Ne siamo felici – conclude – e non vediamo l’ora di ripetere l’esperienza,magari coinvolgendo chi, per questioni logistiche, questa volta è dovuto restare a terra”.

Quella di sabato scorso è stata solo la prima delle attività che vanno oltre le tradizionali lezioni previste dal corso. In programma, nei prossimi mesi, altre gite e incontri promossi da un gruppo che quest’anno si rivela intraprendente e pieno di voglia di fare.

Asd Canottieri Arno – Ufficio Stampa

2016-10-13T09:54:07+00:00