Insieme al canottaggio, la canoa e il nuoto, anche la pallanuoto regala soddisfazioni e medaglie alla Canottieri Arno. La stagione che sta per cominciare, infatti, inizia sotto i migliori auspici per le formazioni Under 13 e Under 15 che hanno concluso il campionato scorso con ottimi successi.
Un bronzo regionale è il trofeo che i più piccoli, classe 1999-2001, hanno portato a casa alla fine di una stagione che ha visto assegnare l’oro alla Rari Nantes Florentia.

“C’è un piccolo rammarico per una sconfitta 13-12 in campionato che poteva valere la presenza della Canottieri al posto dei livornesi a lottare per la prima piazza – spiega l’allenatore Andrea Abis -. Ma a quest’età il principale obbiettivo è la crescita psico-fisica degli atleti. Tantissimo gioco e tantissime partite, con grandi sacrifici da parte loro e delle famiglie, sono state ripagate con forti emozioni”.

Nella scorsa stagione, per la prima volta la formazione rossocrociata è stata completata da una ragazza, Gabriella Di Guglielmo, scelta che ha aperto la strada per la formazione di un gruppo femminile che da partirà da questo mese con un proprio orario di allenamento e un gruppo dedicato.
Intanto, iniziano gli allenamenti per la nuova stagione per la formazione mascile composta da Michele Mignogna, Andrea De Frenza, Pietro Vetturini, Grigori Longobardi, Matteo Corti, Gianluca Leoncini, Andrea Gorreri, Pietro Pistelli, Matteo Burchielli, Leonardo Iacoponi, Edoardo Ali, Giulio Sergi, Lorenzo Prosperini, Simone Cordani, Andrea Favilla, Nathan Flammia, Fabio Ficcoli, Alessandro Leoncini, Nicholas Ligori, Wiktor Luperini, Riccardo Torquati.
Rendendo onore alla tradizione di formazione di ottimi portieri fin dagli anni ’70, tra cui Luca Femori, Luigi Diana, Luca Bini, Emiliano Andreotti, portieri negli anni d’oro della serie C, anche quest’anno la Canottieri Arno si distingue per un nuovo talento in porta: Michele Mignogna, classe 1999, portiere della squadra Under 13 convocato nella Rappresentativa Toscana come numero uno al trofeo delle Regioni FIN.

Ottimi anche i risultati della Under 15 che ha registrato un notevole miglioramento rispetto alle stagioni precedenti. Dal diciottesimo posto del 2011, infatti, i nati nel 1997-’98 sono riusciti prima a piazzarsi secondi nel loro girone di qualificazione dietro alla Marina Militare e poi hanno meritatamente giocato il girone di Eccellenza piazzandosi al sesto posto assoluto.
I protagonisti di questa bella scalata di classifica sono: Luca Froli, Gianmarco Pardini, Edoardo Barsotti, Marco Giangrande, Giuseppe Poli, Lorenzo Danti, Ranieri Pretti, Marco Ferrari, Andrea Paganini, Lorenzo Castelli, Vladislav Moda, Iacopo Poli, Alberto Tripiccione, Iacopo Vannucchi, Lorenzo Romanelli. Da segnalare anche le prestazioni di Marco Colicelli, Gabriele Zuccardi, Guglielmo Calamia, Lorenzo Liut, Matteo Fichi, Matteo Maccanti, Giacomo Vetturini, Bruno Fracasso, Dario Fiaschi e Giorgio Servadio.

“Fino dall’ormai imminente inizio dell’anno scolastico, quando le squadre ritorneranno ad allenarsi in piscina – spiega ancora Abis -, la preparazione degli Under 13 e 15 e della nuova Under 17 ai campionati 2013 continuerà in mare nelle acque antistanti il Bagno Lido di Tirrenia grazie al supporto e la grande passione per lo sport di Manlio Giannessi”.

“Iniziata la scuola – spiega ancora Abis -, ricominceranno anche gli allenamenti in piscina, con l’arrivo quest’anno anche della nuova formazione Under 17. I genitori che vogliono far provare la pallanuoto ai loro figli possono rivolgersi alla segreteria della Piscina Comunale, chiamando il numero 050-531448 o presso la sede sociale di lungarno Bonaccorso Da Padule tel 050-28465”.