Ci sarà anche la Canottieri Arno tra i 120 espositori che animeranno le piazze del centro storico di Pisa durante Ecocity Expo, il festival dell’ambiente che si terrà dal 26 al 28 ottobre prossimo. All’interno del suo gazebo, la Canottieri Arno illustrerà le attività che svolge durante tutto l’anno, sia dal punto di vista agonistico che dal punto di vista amatoriale, passando per i progetti che coinvolgono la città come “Pagai-amo in Rosa sul Dragon Boat”, l’iniziativa organizzata in collaborazione con l’Associazione Senologica Internazionale e dedicata a tutte le donne che lottano contro il tumore al seno. Una parte dello spazio, poi, sarà dedicato anche i più recenti successi agonistici.

Ma non è tutto. Per testimoniare il proprio interesse nei confronti della tutela dell’ambiente, la Canottieri Arno ha messo a disposizione di Ecocity Expo le proprie barche che, guidate dai propri atleti con indosso la maglietta gialla del festival, percorreranno l’Arno dal pontile della Società fino a Ponte di Mezzo dove sosteranno qualche minuto: un bel colpo d’occhio per chiunque passasse di lì in quel momento. Sabato 27 ottobre usciranno in Arno le canoe, mentre domenica 28 sarà il turno dei canottieri.

“Riteniamo che sia importante coinvolgere anche le associazioni sportive nei progetti che riguardano l’ambiente – ha spiegato Stefano Giampaoli, amministratore di Star Business, azienda promotrice dell’evento -. Per questo abbiamo voluto coinvolgere la Canottieri Arno e i suoi atleti. Canoisti e canottieri, sempre a contatto con il nostro fiume, sanno bene quanto sia importante la tutela dell’ambiente. E io che sono un ex canottiere ne sono testimone diretto”.
Per non parlare del fatto che spesso gli atleti della Canottieri Arno, soprattutto i più piccoli, si allenano nella corsa e in altri esercizi a corpo libero all’aperto e non a caso gli allenatori scelgono aree come il Parco di San Rossore per questi allenamenti, sicuri di trovare un ambiente salubre e in grado di favorire un corretto sviluppo fisico.

“Quando il Stefano Giampaoli ci ha contattati – spiega il presidente della Canottieri Arno avvocato Simone Colla – abbiamo subito aderito con entusiasmo e questa iniziativa si sposa perfettamente con la filosofia della Arno la cui politica punta sempre a conciliare ecologia, sport e ambiente”.