Vittoria nella canoa per il piccolo Massimo Simonetti della Canottieri Arno
Sette medaglie di cui due titoli toscani è l’ottimo bilancio registrato dalla Canottieri Arno a Livorno durante la Gara Interregionale di Canoa Giovani e i Campionati Toscani di Velocità sui 1000 metri.
Ben due sono le medaglie d’oro conquistate dai canoisti rossocrociati. Si tratta del primo posto nella categoria Allievi A ottenuto da Massimo Simonetti che conferma il successo già riscosso due settimane prima a San Miniato.

Il secondo oro, insieme ad un argento, si devono all’impegno i Lorenzo Serfogli, Cadetto A, arrivato primo sui 200 metri e secondo sui 2000 metri. I due titoli toscani, invece, portano il nome di Leonardo Simonetti, campione di K1 nella categoria Ragazzi, di Lorenzo Pagni che ha conquistato il gradino più alto del podio nel K1 categoria Senior.

Ancora un argento, poi, è stato vinto dal K4 senior guidato da Matteo Coppini, Lorenzo Pagni, Giacomo Albanese e Marco Costa. Un risultato certamente penalizzato dall’infortunio del riconfermato consigliere della società Matteo Coppini che, per via di un’abrasione alla coscia, non ha potuto dare il massimo delle sue capacità. Questo, naturalmente, lascia ben sperare per risultati futuri che potrebbero essere ancora migliori. Rientrato in sede, Coppini ora punta ad una guarigione completa in vista delle selezioni nazionali di velocitá per la categoria Senior, Under 23 e Junior che si terranno a Mantova.

Una giornata, quella di Livorno, che, come dimostrano il sesto e il settimo posto conquistati da Albanese e Costa nella categoria Junior, non ha mancato di dare soddisfazioni anche oltre al podio agli atleti della Canottieri Arno allenati da un veterano della canoa come il coach Mario Montanari che negli anni ci ha abituati a successi di livello internazionale e olimpionico.