Gaia Nencini durante la gara
Due titoli nazionali per Gaia Nencini, vogatrice della Canottier della Arno, conquistati ai campionati Universitari di Canottaggio in team con Irene Vannucci, in forze alla Tomei Livorno, entrambe con i colori del Cus Pisa. I due prestigiosi ori sono arrivati nella specialità del due senza femminile alla fine di due gare disputate lo scorso 18 e 19 maggio a Sabaudia. Gaia Nencini e la sua compagna di equipaggio hanno tagliato il traguardo per prime sia nei 200 che nei 5000 metri.

Unica dei rossocrociati a gareggiare ai campionati Universitari di Sabaudia, Gaia Nencini conferma capacità agonistiche che la società e il suo allenatore Nicola Iannucci conoscono e sulle quali puntano già da tempo.

Gaia, infatti, è titolare di due ori continentali conquistati insieme alla compagna di squadra Silvia Terrazzi durante la ventisettesima edizione del campionato europeo Coupe de la Jeunesse nel 2011. In quell’occasione le due vogatrici pisane vinsero nelle specialità dell’otto e del quattro senza. Negli anni, poi, non sono mancati altri primi posti e successi nazionali.

Gaia Nencini sul podio

Le vittorie di Gaia e Irene hanno contribuito a fare piazzare il Cus Pisa al vertice della classifica, secondo solo al Cus Pavia.
Soddisfazione è stata espressa dall’allenatore Iannucci che non ha, comunque, perso tempo a rimettere al lavoro Gaia. La campionessa, infatti, si sta preparando insieme a tutta la squadra della Arno per i prossimi Campionati Italiani Ragazzi e Under 23 previsti per il week end dell’8-10 giugno a Varese.