torneo di nuoto a Lubiana: la Canottieri Arno porta a casa il primo premio
In team con altre squadre di nuoto toscane, i nuotatori della Canottieri Arno hanno partecipato lo scorso 26 maggio al prestigioso trofeo internazionale di Lubiana capitale della Slovenia portando a casa il primo premio. Un risultato accolto ocn soddisfazione dagli allenatori Valentina Nevoni, Claudio Carlini e Debora Ramalli, soprattutto per la durezza della prova. I ragazzi, infatti, hanno gareggiato all’aperto, condizione più estrema del chiuso di una piscina, e per di più con condizioni climatiche avverse. A complicare le cose è arrivata anche una pioggia battente che ha portato la temperatura a soli 9 gradi centigradi.

Insieme ai rossocrociati, sono partiti per il trofeo i ragazzi della Futura Prato, dell’Azzurra Prato, della Chimera, del Team Acqua Sport, della Virtus Buon Convento e della Valdinievole. Tutti insieme hanno formato la squadra Team Toscana rivelatasi la formazione più forte tra tutte quelle partecipanti.

Per la Canottieri Arno hanno partecipato sia atleti della Cartegoria che Esordienti A. I risultati migliori si devono a Laurent Del Gratta, oro nei 100 rana e argento nei 50 rana, a Beatrice Raspolli, oro nei 200 rana, argento nei 50 rana e bronzo nei 100, sempre rana. Ottima anche la performance di Marco Battaglia che è arrivato in finale nei 50 farfalla e nei 50 dorso.
Per la Categoria hanno partecipato alle gare anche Filippo Lupetti, Lorenzo Marianelli, Tommaso Burlon, Edoardo Ruffoli, Shannon Ciavattini, Francesca Baroni, Nicole Pandolfi, Carlotta e Marta Bottai, Martina Sbrana, Elisa Mambrini e Alice Bagnoli.
Per gli Esordienti A, invece, hanno gareggiato a Lubiana Marco Lombardi, Luigi Traino, Luca Maggini, Vittori Paoli, Asia Pinna, Greta Vitale, Adele Benedetti, Alice Rossi e Irene Pretti.