la squadra amatoriale di pallanuoto diventata campione
Nata quasi per caso, la squadra di pallanuoto amatoriale della Canottieri Arno è stata una vera e propria rivelazione, riuscendo perfino a conquistare un podio ad un campionato ufficiale. All’inizio della stagione, infatti, la società aveva indetto un corso aperto a tutti coloro che volevano avvicinarsi a questa disciplina e scoprirla più da vicino. In molti hanno aderito e gli incontri sono continuati con regolarità, con appuntamenti serali due volte a settimana.

Al corso si sono iscritte persone di tutte le età: da ragazzi ventenni in cerca di un’attività diversa dalle solite, a papà di 44 anni in vena di muoversi un po’. Dallo studente fuorisede, al lavoratore, a chi ha voluto tornare in vasca dopo aver dovuto abbandonare lo sport, troppo preso dal tran tran quotidiano, tra i partecipanti si è subito creato un ottimo affiatamento e una sana voglia di impegnarsi nella pallanuoto.

Tanto che ad un certo punto della stagione, forte della passione e dell’impegno messo negli allenamenti serali, la squadra ha chiesto alla Canottieri Arno di essere iscritta ufficialmente ad un campionato, per mettersi alla prova e misurarsi con altre squadre in una vera competizione.
La società, visto l’entusiasmo, ha deciso di investire su questa squadra che ha partecipato così ad un campionato UISP conquistando uno strepitoso secondo posto. “E’ la dimostrazione non solo che lo sport unisce e crea un sano spirito di competizione – ha sottolineato Sonia Catena, consigliere della Canottieri Arno -, ma anche che passione ed entusiasmo sono gli ingredienti magici per raggiungere un obiettivo. Siamo davvero orgogliosi che questi atleti portino i nostri colori”.