È stato presentato nei giorni scorsi, durante una riunione alla quale hanno preso parte l’intero consiglio direttivo, gli allenatori e gli istruttori che operano presso la piscina comunale in gestione alla società, il nuovo staff tecnico della sezione “nuoto” e “pallanuoto” della Canottieri Arno.

Obiettivo dei dirigenti della storica società pisana è la riorganizzazione non solo delle attività agonistiche che si svolgono presso la piscina comunale, ma anche degli altri corsi sportivi, spesso poco noti ai cittadini, molti dei quali sono rivolti al sociale. Per la prossima stagione sono in corso di programmazione numerose attività, dai corsi per le gestanti e per i neonati alle attività rivolte alle categorie di utenti più svantaggiate.
La squadra della sezione “nuoto” e “pallanuoto” della Canottieri Arno, quasi del tutto rinnovata, vedrà al timone Paolo Marraccini come direttore sportivo della Canottieri, Giorgio Abis come responsabile delle squadre agonistiche di nuoto, Andrea Abis come responsabile del settore pallanuoto e Fabiana Susini come coordinatrice della scuola nuoto bambini, adulti e acquafitness.

Il Presidente della Canottieri Arno, Luigi Fabozzi, ha espresso soddisfazione per gli esiti della riunione e punta a far conoscere in modo più completo le attività che la società organizza presso la piscina comunale: «L’incontro che si è tenuto nei giorni scorsi, molto partecipato e movimentato, ha fatto emergere molte criticità da superare, ma credo che stiamo procedendo nella giusta direzione per organizzare al meglio il lavoro della prossima stagione estiva e dare risposte concrete anche ai nostri collaboratori. Per la Canottieri Arno organizzare al meglio le attività agonistiche, preagonistiche, amatoriali e sociali che si svolgono presso la piscina comunale è un dovere nei confronti di tutta la città, e lo sforzo che stiamo compiendo in questa fase è massimo, soprattutto grazie all’impegno e alla grande professionalità che la stessa dirigenza della società, in particolare Gianluca Rupolo, sta dimostrando in questo frangente. Condivido appieno l’impostazione che si sta dando alla nuova stagione, con le varie novità che saranno presentate nelle prossime settimane.»