Sono ben 21 le squadre che parteciperanno alla trentacinquesima edizione del tradizionale trofeo di nuoto “Torre Pendente”, organizzato dalla Canottieri Arno sotto l’egida del Comitato regionale toscano della Federazione italiana nuoto e divenuto ormai un appuntamento irrinunciabile nel calendario agonistico toscano e non solo, tant’è che anche quest’anno le iscrizioni sono state chiuse con largo anticipo rispetto alla scadenza prevista e a Pisa arriveranno atleti, oltre che dalla nostra regione, anche dalla Sicilia, dalla Sardegna, dalla Lombardia e dal Piemonte.
Sabato 30 e domenica 31 gennaio, presso la piscina comunale di Barbaricina, si daranno
dunque appuntamento circa 600 giovani nuotatori per partecipare a questa manifestazione, che nel corso degli anni ha sempre riscosso un grande interesse da parte delle società di nuoto e che ha visto la partecipazione di campioni nazionali, atleti olimpici e medagliati nel corso di eventi europei e internazionali.

Il Trofeo Torre Pendente” si articola anche quest’anno in tre turni: il sabato pomeriggio le competizioni saranno riservate agli esordienti B (maschi di età tra i 10 e gli 11 anni e femmine di età tra i 9 e i 10 anni), con inizio alle 15.15 ed un ricco programma con i 100 metri misti, 50 farfalla, 100 dorso, 50 rana, 100 stile libero, 50 dorso, 100 rana, 50 stile e le staffette 4×50 metri stile libero e mista.
La domenica sarà invece dedicata alle distanze degli esordienti A e della categoria, con un numero di gare ancora più ampio che prevede al mattino, a partire dalle 8.45, i 100 rana, 50 dorso, 100 farfalla, 50 stile libero, 200 misti e 200 dorso, e nel pomeriggio, dalle 15.00 in poi, i 50 farfalla, 100 dorso, 50 rana, 100 misti, 200 farfalla, 100 stile libero, 200 rana, 200 stile libero e la mistaffetta 4×50 metri stile libero, composta cioè da due maschi e due femmine.

Le società ai blocchi di partenza della vasca pisana saranno, da fuori regione, Cus Palermo, Nuoto Lucania, Centro Nuoto Roero di Cuneo, Blu Sport Orbassano Torino, Canottieri Piacenza, Rari Nantes Cagliari, Nuoto in forma Cagliari e TC Selargius, mentre dalla Toscana saranno presenti, oltre alla società di casa Canottieri Arno: Dimensione Nuoto Pontedera, Nuoto UISP 2003 di Cascina, Esseci Nuoto di Calenzano, Nuoto Club Apuania di Carrara, Futura Nuoto Prato, Tirrenica Nuoto di Viareggio, Associazione Nuoto Viareggio, Associazione Nuoto Lucca Capannori, Team Acqua Sport di Cecina, Circolo Nuoto Lucca, Cogis Pistoia, Centro Nuoto Massese. Come d’abitudine, il servizio di cronometraggio sarà svolto dalla Federazione italiana cronometristi e sarà completamente automatico con piastre.