A otto anni dalla scomparsa, la memoria di Mauro Baccelli è ancora molto viva e anche quest’anno Mauro è stato ricordato ai campionati di Ravenna con il trofeo assegnato ai vincitori del quattro di coppi pesi leggeri. Come si ricorderà il campione pisano ci ha lasciato nel 2008 dopo una brillante ascesa nel mondo del remo che lo aveva portato a vestire la maglia azzurra e ad imporsi in campo internazionale con la vittoria di due titoli mondiali: Santa Catharines (Canada) nel 1999 e Lucerna (Svizzera) nel 2001 in quattro di coppia PL; una breve e intensa carriera interrotta solo dalla ferma volontà di chiudere gli studi in medicina nei tempi previsti.
L’ambito trofeo è stato assegnato quest’anno all’equipaggio del Saturnia che se lo aggiudica per la terza volta consecutiva (Federico Duchich, Federico Parma, Piero Sfiligoi, Lorenzo Tedesco). A consegnare il ricordo è stato il presidente della Canottieri Arno Luigi Fabozzi (nella foto).