Se vogliamo dirla tutta, ai Campionati Italiani Under 23 di Gavirate la Canottieri Arno ha vinto anche un “mezzo oro”; nella gara del quattro senza pesi leggeri era in corsa infatti il CUS Pavia, società per la quale sono oggi tesserati i soci della Arno Mirko Fabozzi e Luca Romani rispettivamente capovoga e prodiere dell’imbarcazioni pavese che ha vinto meritatamente, con una gara di testa, il titolo Italiano di categoria contro Vigili del Fuoco Tomei, Saturnia, Idroscalo ed Elpis.

I due “pisani” sono tesserati a Pavia da un paio di anni poiché frequentano la locale Università e questo, se da una parte ci rammarica, dall’altra riempie di orgoglio la nostra Società che riesce a preparare i propri atleti tanto da essere chiamati da altre importanti realtà come del resto è accaduto a Gaia Nencini che, grazie al canottaggio, ha potuto completare gli studi negli Stati Uniti.