Agli atleti del Canottaggio il PEGASO dello sport

//Agli atleti del Canottaggio il PEGASO dello sport

Agli atleti del Canottaggio il PEGASO dello sport

Si è svolta a Firenze presso il Teatro della Compagnia del Cinema la diciannovesima edizione del Pegaso dello SPORT organizzato da Regione Toscana, CONI Regionale, CIP Toscana e il Gruppo toscano giornalisti sportivi dell’USSI; un pomeriggio ricco di grandi sportivi, medagliati olimpici e giovani promesse premiati dalle autorità regionali per le attività del 2016.
A consegnare i riconoscimenti l’assessore allo sport della Regione Toscana Stefania Saccardi, il presidente del Comitato Regionale Toscano del CONI Salvatore Sanzo, il presidente USSI Toscana Franco Morabito e il presidente del CIP Comitato Regionale Toscano Massimo Porciani.
Come sportivo dell’anno è stato incoronato Niccolò Campriani due volte ORO alle Olimpiadi di Rio nel Tiro a segno e con lui tanti altri riconoscimenti per i risultati della passata stagione. Come già da qualche anno ormai anche la Canottieri Arno era presente e ha visto premiati i suoi atleti più giovani e rappresentativi: EMANUELE GIARRI e ANDREA GRASSINI, il primo per i due titoli italiani e le medaglie ai Campionati Europei e Mondiali, il secondo per il titolo italiano di fondo.
Per il canottaggio sono stati premiati anche Fabrizio Caselli della Canottieri Firenze, Lapo Londi della Canottieri Limite, Allegra Francalacci della Canottieri Pontedera, Giulia Parrinelli, Eleonora Trivella, Paola Piazolla, Francesca Fava e Laura Morrone per il Gruppo Sportivo VVF Billi.

2017-03-15T12:44:58+00:00