Milano 30 aprile- 01 maggio. La manifestazione, organizzata dall’Idroscalo Club ha visto la partecipazione di 586 atleti, in rappresentanza di 78 società per un totale di 1.219 equipaggi con rappresentative provenienti da Slovenia, Austria, Svizzera, Uganda, Israele e Ucraina. La gara è inoltre valsa quale prova indicativa per la composizione della squadra azzurra Senior  e come selezione indicativa per le categorie Ragazzi e Junior. 
Sabato si sono svolti i 1000m e i 200m.
Nei 1000m Maglia Matthew ha sfiorato la finale: nonostante la finale mancata, si è trattato di un ottimo risultato per la sua crescita come atleta professionista.
Nei 200m Donatelli Enrico ha nuovamente ottenuto il primo posto, confermando così la posizione guadagnata nelle selezioni dello scorso mese e la sua natura da velocista.  A giugno lo aspetta la terza e ultima selezione, in cui ci auguriamo di vederlo nuovamente trionfare.
La giornata di domenica ha visto Donatelli e Maglia cimentarsi nella particolare distanza dei 500m. Dopo aver conquistato un posto nella durissima finale a cui hanno partecipato numerosi atleti di stampo nazionale, i nostri ragazzi hanno concluso la gara K1 con un sesto posto (Donatelli) e un nono posto (Maglia). 
Inoltre il collaudato equipaggio Donatelli-Maglia ha ottenuto il quarto posto nel K2 500m.
A questa impegnativa due giorni hanno partecipato anche le ragazze.
Maglia Chantal e Faiola Elisabetta hanno raggiunto la semifinale nei 200m, mostrando tanta voglia di fare esperienza e di confrontarsi con un forte scenario di respiro internazionale. Degna di nota è anche la performance di Andreotti Faucon Giovanna (classe 2005), che al primo anno della categoria Junior ha conquistato un posto in finale. Giovanna si è messa alla prova ed è arrivata al nono posto.
Grande impegno e buonissimi risultati: ecco cosa è stata la due giorni da poco conclusa.