canoa – organizzazione e partecipazione al campionato toscano 200 m e 2.000 m

Dopo i buoni risultati conseguiti dalla sezione canoa alla Gara Nazionale di Mantova, ricordando in particolare la finale B di Filippo Bassi (junior), e al Campionato Italiano di maratona di Ledro, con Eleonora Ghetti (senior) e Piero Ribaldi (master H) che conquistano, rispettivamente, il terzo e secondo posto, gli atleti rosso crociati sono ormai pronti per affrontare in casa il tanto atteso Campionato Toscano. L’appuntamento è previsto per domenica 30 giugno sulle acque pisane all’altezza di p.zza S. Paolo a Ripa d’Arno con la specialità 200 m. Gli atleti più giovani avranno modo di misurarsi anche sulla distanza 2000 m: partendo sempre in prossimità della sede a ponte della Cittadella, arriveranno fino a poco oltre ponte di Mezzo, dove dovranno effettuare un giro di boa e tornare quindi al punto di partenza. Inoltre, in questa occasione verrà assegnato alla categoria K1 ragazzi 200m maschile il Trofeo Gianluca Mannari, noto atleta pisano plurimedagliato degli anni ’70 ed ex Presidente della Società Canottieri. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Pisa ed è inserita nell’elenco del programma del “Giugno Pisano”.“