Canottaggio. Silvia Terrazzi conquista il pass olimpico.

Silvia Terrazzi – al terzo carrello (partendo da dx)

Campionati Mondiali Assoluti, Linz Ottensheim (AUT), 31 agosto 2019  QUATTRO DI COPPIA SENIOR FEMMINILE: ancora due carte olimpiche in palio in questa specialità dove l’Italia punta su Ludovica Serafini (CC Aniene), Silvia Terrazzi (SC Arno), Clara Guerra (Fiamme Gialle/Pro Monopoli ) e Chiara Ondoli (CC Aniene). Partenza veloce dell’Italia che, per la riallocazione delle corsie, invece di essere in acqua quattro gareggia in acqua cinque. Le azzurre si mantengono agganciate agli USA, che provano a scappare via, e al primo intertempo sono seconde a meno di un secondo dalle statunitensi. A settecento metri l’Italia va all’attacco delle battistrada e si stacca dal gruppo delle inseguitrici che faticano a reggere il ritmo delle due barche al comando, e al passaggio dei 1000 metri l’Italia è sempre seconda ma con un margine di quasi tre secondi e mezzo sulle terze, Russia e Romania.. Ai 1500 metri la situazione in testa non cambia ma nell’ultima frazione, mentre gli USA aumentano ancora il ritmo e fanno gara a sé, dalle retrovie rientra fortissima la Russia che tenta disperatamente di agganciare l’ultimo pass olimpico disponibile, ma le azzurre stringono i denti e rispondono all’attacco tagliando il traguardo in seconda posizione e vanno alle Olimpiadi dopo 35 anni di assenza. Grande Italia in rosa!! 1. Usa 6.40.11, 2. Italia (Ludovica Serafini-CC Aniene, Silvia Terrazzi-SC Arno, Clara Guerra-Fiamme Gialle/Pro Monopoli, Chiara Ondoli-CC Aniene) 6.45.86, 3. Russia .
(fonte canottaggio.org)