Categoria CANOTTAGGIO

Canottaggio – un bronzo mondiale per Emma

CAMPIONATO DEL MONDO JUNIOR – Plovdiv  (Bulgaria)dall’11 al 15 agosto 2021.

QUATTRO SENZA JUNIOR FEMMINILE questa la cronaca della regata  (fonte canottaggio.org):

Emma Cuzzocrea (terza da sinistra)

Partenza all’unisono per tutti e sei gli equipaggi con la formazione azzurra nel gruppo e con la Francia che inizia a condurre una gara che si presenta coriacea per tutte le concorrenti. Al rilevamento dei primi 500 metri è a Romania, che nel frattempo ha superato le transalpine, a condurre davanti a francesi, statunitensi e italiane in quarta posizione. Le azzurre iniziano ad attaccare gli Stati Uniti per contenere anche il ritorno alle loro spalle di Germania e Grecia...

Segue

Canottaggio- i successi della Canottieri Arno al Festival dei Giovani 2021

Nelle tranquille acque del lago di Varese è andato in scena dal 2 al 4 luglio 2021 il 32° Festival dei giovani, principale manifestazione remiera nazionale per i giovani canottieri dai 10 ai 14 anni. Un grande evento che ha visto la presenza in acqua di 1700 atleti provenienti da tutta Italia. Ad una kermesse così prestigiosa non poteva certo mancare la Canottieri Arno, la più antica, la più prestigiosa, la più blasonata società remiera pisana che vanta un palmares unico frutto di una scuola di canottaggio di altissimo valore riconosciuta a livello nazionale. Se pur con mille difficoltà, dovute alla situazione contingente, la canottieri Arno continua imperterrita con la sua politica: insegnare a bambini e bambine la complessa arte del remo, farli crescere come ragazzi e come atl...

Segue

Canottaggio – un bronzo mondiale Under 23 per Clara Massaria

BRONZO nel 4+U23 per Clara Massaria a Racice (CZE) .

Clara Massaria a capovoga

La cronaca della finale (fonte Federazione Italiana Canottaggio)  “Sono subito in gara tra loro Romania, Italia e Repubblica Ceca. Ma sono le tedesche che al passaggio dei 500 metri sono davanti alle rumene e alle italiane Clara Massaria (capovoga) , Laura Meriano, Khadija Alajdi El Idrissi, Veronica Bumbaca, Camilla Infante al timone. Prima di metà gara inizia un duello tra Germania e Romania con l’Italia terza davanti agli Stati Uniti a 1.46 dalla prima posizione. Gara combattuta per le prime due posizioni tra tedesche e rumene, mentre la terza posizione prima dei 1500 metri è nelle corde azzurre...

Segue

Canottaggio – Clara Massaria al campionato del mondo under 23

La Direzione Tecnica, al termine del Collegiale preparatorio per la partecipazione ai Campionati del Mondo Under 23, programmati a Racice (Repubblica Ceca) dal 7 all’11 luglio 2021,  ha reso nota la composizione della Delegazione azzurra che questa mattina, 04 luglio,  ha iniziato il viaggio dall’aeroporto di Fiumicino alla volta di Praga per poi raggiungere Racice in bus. La compagine azzurra è composta da 58 atleti, tra uomini e donne, che andranno a formare i 19 equipaggi (11 maschili e 8 femminili) che gareggeranno nelle gare “pesanti” e “leggere” previste dal programma che inizia mercoledì 7 luglio. La Canottieri Arno partecipa con la propria atleta Clara Massaria

Segue

Canottaggio a Gavirate, supercampionato italiano: 2 argenti per la Canottieri Arno.

Tempo di Campionati Italiani Ragazzi ,Under 23, Esordienti, Junior, Senior, Pesi Leggeri e Pararowing sul bacino remiero del lago di Varese, sponda gaviratese. Le finali tricolori, vedono, nel due senza femminile categoria Under 23, la conquista dell’argento da parte della Canottieri Arno con le proprie atlete Emma Cuzzocrea e Clara Massaria dietro alle padrone di casa della Canottieri Gavirate .
Nella massima categoria dei Senior arriva la seconda medaglia d’argento per Clara Massaria che assieme alla compagna Silvia Terrazzi, nella specialità due senza femminile, taglia il traguardo dei 2.000 mt. dopo le atlete del gruppo Carabinieri ma relegando con ampio margine in terza posizione l’imbarcazione del CUS Pavia.
Alla trasferta varesina hanno inoltre partecipato, senza raggiungere la fin...

Segue

Canottaggio-2° Meeting Nazionale COOP a Piediluco.

Dopo l’intenso fine settimana di gare a Ravenna-Standiana con allievi e cadetti, la quadra agonistica si è presentata all’ appuntamento remiero nazionale, 2° Meeting Nazionale COOP, in programma sabato 15 e domenica 16 maggio a Piediluco.
Nelle finali della prima giornata di gare è stato il misto GS Cavallini/SC Arno con a bordo Giorgia Borriello e Emma Cuzzocrea, nella specialità del due senza femminile, a conquistare il primo oro in palio tra gli Junior , lasciando agli equipaggi di Esperia Torino e SC Lario rispettivamente argento e bronzo.
L’altro oro è arrivato con l’imbarcazione mista CUS Torino/SC Arno nella finale riservata alle categorie Senior e Under 23, accorpate anche in questo secondo Meeting Nazionale COOP: vincitrici del quattro senza senior A femminile Silvia Terraz...

Segue

Canottaggio-a Chiusi (SI) primi nel medagliere

Soleggiata giornata di gare a Chiusi, dove è andata in scena domenica 25 aprile la seconda gara Regionale del 2021 per la Toscana del remo. Ben 13 le società ad andare a bersaglio con almeno una vittoria, segno della grande competitività vista sulle acque del lago chiusino. A vincere il medagliere è stata l’Arno Pisa, che ha primeggiato con la conquista di nove medaglie d’oro, una in più della Canottieri Firenze, che ha messo la firma su otto successi complessivi.

(fonte F.I.C. comitato regione Toscana )

Segue

Canottaggio-regata internazionale 35° Memorial Paolo d’Aloja

Al Memorial “Paolo D’Aloja”, conclusosi domenica 18 aprile a Piediluco con il trionfo dell’Italia dinanzi a Cile e Belgio, i nostri canottieri, nelle finali del sabato ottengono l’argento nel due senza Junior femminile da Emma Cuzzocrea dell’Arno Pisa e Giorgia Borriello della Cavallini di Calcinaia, strette tra gli armi societari delle comasche della Lario e delle triestine del Saturnia.  Mentre nel due senza Senior femminile, è bronzo in azzurro per Silvia Terrazzi dell’Arno Pisa, assieme alla torinese El idrissi, dietro il Cile medaglia d’oro e le altre azzurre Faravelli e Bumbaca.
Nelle finali di domenica, con i medesimi protagonisti, pur con diversi piazzamenti, e una novità. La vittoria stavolta nel due senza Junior femminile sorride a Borriello e Cuzzocrea, che r...
Segue