,

D’inverno sul Po 2024

Questo fine settimana, nella splendida Torino si è disputata la famosa “D’inverno sul Po”, gara di fondo nonché prima gara di interesse nazionale e internazionale del panorama remiero 2024.

Le gare si sono sviluppate in due giorni e i nostri atleti si sono destreggiati tra imbarcazioni societarie e misti regionali e nazionali.

La nostra atleta di punta Silvia Terrazzi, con il suo 8 Italia team (giunte seconde dietro la fortissima Romania) ha partecipato in fase di preparazione alla regata di Lucerna del prossimo maggio che decreterà la partecipazione dell’imbarcazione alle prossime Olimpiadi di Parigi.

Matilde Orsetti, dopo un quarto posto il sabato in due senza, la domenica vince la gara sull’8 U19 femminile della nazionale.

Fantastico risultato per Diego Galletti che il sabato sbaraglia la concorrenza primeggiano nell’affollata specialità del singolo U19, dove giunge sesto anche l’altro alfiere pisano Francesco Carrara. Tutti e due con Andrea Martelli la domenica ottengono la medaglia di bronzo sull’otto U19 della rappresentativa toscana.

Da segnalare gli ottimi risultati dei due senza U17 maschile (De Filippis-Tartaro) e femminile (Galletti-Perrone), giunti entrambi terzi nelle rispettive gare del sabato con le due ragazze giunte seconde anche domenica sull’otto U17 della rappresentativa toscana.

Ricordiamo anche i risultati di tutti gli altri atleti della società che, nonostante non abbiano raggiunto il podio, hanno dimostrato di essere pronti e motivati per una stagione 2024 che si preannuncia ricca di gare e si spera di ottimi risultati.

Sabato:
Simoni Martelli 17^ 2- Under 19 M.
Rossi Macchioni 8^ 2- Under 17 M.
Timpano Frati 5^ 2- Under 23 F.
Bachini Aurora 14^ 2- Under 19
Manali Adele 9^ 1x Under 17 F.

Domenica:
Simoni Tommaso 14^ 8+ Under 19 M.
De Filippis Tartaro 7^ 8+ Under 17 M.
Rossi Macchioni 28^ 4x Under 17 M.
Dalla Valle Brando 32^ 4x Under 17 M.
Bachini Aurora 4^ 8+ Under 19 F.
Timpano Frati 7^ 4x Under 23 F.
Manali Adele 16^ 4x under 17 F.

Ringraziamo come al solito i tecnici Nicola Iannucci e Maurizio Nencini per la dedizione e la professionalità con cui preparano i nostri campioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *