Sabato 3 dicembre alle ore 15 si terrà, presso il circolo ARCI di Campo, un piccolo evento a noi molto caro.

La Società, infatti, vuole premiare con un piccolo riconoscimento gli atleti che hanno ottenuto risultati di rilievo per il blasone dei nostri colori, e vuole anche ringraziare tutti i partecipanti ai nostri corsi (CAS, club, agonismo e adulti) con un simpatico omaggio.

Al termine dell’evento sarà offerta una piccola merenda per i giovani atleti.

Siete tutti invitati a partecipare!

Si comunica, che per sopravvenuta impossibilità del notaio incaricato a presenziare all’assemblea straordinaria già convocata per il giorno 27 ottobre in prima convocazione, l’assemblea straordinaria dei soci per l’ordine del giorno di seguito indicato si terrà il giorno giovedì 10 Novembre 2022 alle ore 6.30 in prima convocazione e venerdì 11 Novembre 2022 alle ore 18.00 in seconda convocazione, presso la sede di Lungarno Bonaccorso da Padule 2:

  • nomina del Presidente e del Segretario dell’Assemblea dei Soci
  • lettura e approvazione verbale assemblea precedente;
  • proposta modifiche allo statuto
  • votazione per approvazione modifiche allo statuto
  • varie ed eventuali.

La proposta di modifica è consultabile dai soci presso la segreteria.

 

Pisa, 14 ottobre 2022

 

Il Segretario

Eleonora Ghetti

 

La presente annulla e sostituisce la precedente convocazione.

Il giorno giovedì 27 Ottobre 2022 alle ore 6.30 in prima convocazione e venerdì 28 Ottobre 2022 alle ore 18.00 in seconda convocazione, presso la sede di Lungarno Bonaccorso da Padule 2, viene convocata l’assemblea straordinaria dei soci con il seguente ordine del giorno:

  • nomina del Presidente e del Segretario dell’Assemblea dei Soci;
  • lettura e approvazione verbale assemblea precedente;
  • proposta modifiche allo statuto;
  • votazione per approvazione modifiche allo statuto;
  • varie ed eventuali.

La proposta di modifica è consultabile dai soci presso la segreteria.

Pisa, 7 ottobre 2022

 

Il segretario Eleonora Ghetti

 

La presente annulla e sostituisce la precedente convocazione contenente un errore nella data della prima convocazione.

Il giorno venerdì 28 Ottobre 2022 alle ore 6.30 in prima convocazione e alle ore 18.00 in seconda convocazione, presso la sede di Lungarno Bonaccorso da Padule 2, viene convocata l’assemblea straordinaria dei soci con il seguente ordine del giorno:

  • nomina del Presidente e del Segretario dell’Assemblea dei Soci;
  • lettura e approvazione verbale assemblea precedente;
  • proposta modifiche allo statuto;
  • votazione per approvazione modifiche allo statuto;
  • varie ed eventuali.

Pisa, 19 settembre 2022

Il segretario

Eleonora Ghetti

Nei giorni dal 23 al 26 giugno si sono svolti nelle acque del bacino di Belgrado, in Serbia, i Campionati Europei ECA Junior e Under 23 di Canoa. L’Italia si è presentata al cospetto di 32 nazioni con un folto gruppo formato da 40 azzurri: tra questi, per la prima volta, anche il pisano Enrico Donatelli, vincitore assoluto delle tre selezioni nazionali Junior sulla distanza dei 200m.

In un continuo crescendo delle prestazioni, Enrico Donatelli, con il suo K1, è riuscito a conquistare la finale assoluta, concludendola al quarto posto a una manciata di centesimi dal podio. Un ottimo risultato che ha fatto tornare sotto i riflettori europei un atleta nato e cresciuto nella storica Società pisana della Canottieri Arno ASD. Complimenti a questo atleta, pisano doc, che ha portato in alto i colori della nazionale e della nostra città.

Dopo sole due settimane, dal 7 al 10 luglio, si sono svolte le gare della 41° International Race per Nazioni e Società nella splendida cornice del lago di Santa Caterina ad Auronzo di Cadore.

Per l’occasione, la Canottieri Arno si è presentata con i suoi atleti di punta per cercare di portare a casa risultati prestigiosi di caratura internazionale, e infatti le aspettative non sono state deluse.

Per Giovanna Andreotti Faucon è arrivato il quinto posto assoluto nella distanza dei 1000m, dei 500m, dei 200, e una splendida medaglia di bronzo nel K2 misto 200m conquistata insieme al compagno di squadra Matthew Maglia. Non poteva mancare l’equipaggio plurititolato del K2 Junior formato da Enrico Donatelli e Matthew Maglia che è riuscito a conquistare il 6° posto nei 1000m, un ottimo bronzo nei 500m e uno splendido argento nei 200m dietro al fortissimo equipaggio svizzero. Enrico Donatelli, nel K1, ha provato a confrontarsi con gli atleti della categoria più grande degli Under 23 nella distanza dei 200m e, dopo aver conquistato la finale, è arrivato 5°. Nella domenica pomeriggio, alla fine della sessione di tutte le gare di velocità, si è svolta la prova “fuori stagione” del fondo sulla distanza dei 5000m, dove i nostri atleti hanno ottenuto rispettivamente il 4° il 10° e il 14° posto per Giovanna Andreotti Faucon, Matthew Maglia ed Enrico Donatelli.

La Società Canottieri Arno non può che essere pienamente soddisfatta dei risultati ottenuti dai propri atleti, sempre protagonisti in una performance internazionale che fa ben sperare per il futuro. Da sottolineare il grande lavoro fatto in questi anni dall’allenatore Giacomo Marazzato e da tutto lo staff tecnico della sezione Canoa della Società.

Continua il cammino regionale della Canottieri Arno che domenica 19 giugno si è vista impegnata nel penultimo atto della stagione toscana sul Lago di Roffia, nel comune di San Miniato (PI).

La giornata si è aperta coi ragazzi del CAS che si sono cimentati sulla lunga distanza dei 2000 metri.

Il primo a partire è stato Andrea Pisaneschi nella categoria K1 Cadetti A, dove si è piazzato nella sesta posizione totale. Filippo Gazzotti ha ottenuto un ottimo primo piazzamento nella categoria K1 Cadetti B. Nella categoria K1-4.20 Allievi B, Alessandro Fagiolini ha conseguito un bel quinto posto gareggiando contro atleti più grandi di lui; nella stessa categoria, Gaia Dettori ha portato a casa un ottimo terzo posto.

A seguire è andato in scena il K2 Cadetti B che ha visto il duo Francesco Campus-Aurelio Salvadori arrivare sul gradino più alto del podio, seguito dai compagni Tommaso Burchi e Alessandro Doveri. Anche Valentina Cafici ha ottenuto l’oro nella categoria K1 Cadetti A. Nicole Grassi ha ottenuto una medaglia nel K1 Cadetti B salendo sul terzo posto. A chiudere i risultati sulla lunga distanza è stato il K2 Allievi B, con Anna Presciuttini e Giorgia Dettori che hanno conquistato un’ottima prima posizione.

I successi sono continuati anche sulla corta distanza dei 200 metri. Pisaneschi (Cadetti A) e Grassi (Cadette B) hanno ottenuto due ottimi bronzi nel K1, mentre la combattiva Elena Baldacci (Allieve A) ha conseguito un importante secondo posto a pochi decimi dal primo. Anche Fagiolini (Allievi B) ha dato continuità ai suoi risultati conquistando un buon quinto posto; anche il K2 delle sorelle Dettori è salito sul gradino più alto del podio. Cafici (Cadette A) ha fatto un’altra ottima prestazione e ha ottenuto il secondo posto nella graduatoria. Altro primo posto per la staffetta delle Allieve B K1 e K2 per le sorelle Dettori e Presciuttini e, poco più tardi. è andato in scena una bagarre per il primo posto tra i K2 rossocrociati Doveri-Burchi e Salvadori-Campus (Cadetti B), vinta da quest’ultimi.

A chiudere le gare di Canoagiovani è stato il K1 Cadetti B Maschile che ha visto un podio interamente pisano: Salvadori ha registrato il primo tempo, seguito dai compagni di squadra Doveri e Gazzotti, rispettivamente con il secondo e il terzo tempo. Da segnalare anche le prove di Campus, arrivato a pochi decimi dal podio, e Burchi, che ha ottenuto il settimo tempo.

Sulla distanza dei 200 metri si sono cimentati anche gli atleti dell’agonismo e del corso adulti in gare valide per il Campionato Regionale Toscano.

Il primo a partire è stato Carlesi Stefano (Master B), che ha conquistato la medaglia più ambita. A seguire, nella categoria Senior, c’è stata una vera e propria pioggia di medaglie per la società: Niccolò Ricardi è salito sul secondo gradino del podio in una gara combattuta, mentre il K2 Chantal Maglia-Giovanna Andreotti ha registrato il primo tempo, seguito dalle compagne di squadra Alice Fantoni e Roberta Iovino. Successivamente, il K2 Giacomo Pigatto-Niccolò Ricardi ha guadagnato il primo posto, mentre Stefano Carlesi e Giacomo Marazzato hanno ottenuto il terzo. A seguire si è registrato un altro podio interamente pisano composto da Maglia al primo posto, seguita in ordine dalle compagne Fantoni e Iovino. A concludere le gare di questa categoria ci sono stati i due K4 composti da Carlesi-Pigatto-Ricardi-Marazzato e da Andreotti-Maglia-Iovino-Fantoni, che hanno ottenuto entrambi la medaglia più ambita.

Per quanto riguarda la categoria Junior, Andreotti si è imposto in una gara molto combattuta e ha conquistato la prima posizione.

A concludere la giornata agonistica è stato Lorenzo Magni della categoria Ragazzi che, dopo aver superato le batterie, ha ottenuto l’accesso alla finale e ha tagliato il traguardo in sesta posizione.

Soddisfatti gli allenatori Eleonora Pecunioso, Riccardo Marazzato e Giacomo Marazzato (che in questa giornata è sceso in acqua conquistando gli ottimi risultati prima citati). Il prossimo impegno per i rossocrociata sarà l’ultimo atto della stagione toscana sulle acque di Torre del Lago.

Domenica 12 giugno la Canottieri Arno si è resa promotrice, con il Patrocinio del Comune di Pisa, del Campionato Regionale Toscano 200mt e della Prova Regionale Canoagiovani 2000 e 200 m.

Sullo sfondo dei lungarni pisani si sono dati battaglia canoisti di tutte le società toscane. Numerosa la partecipazione degli atleti rossocrociati che sono scesi in acqua a onorare il Giugno Pisano.

La giornata si è aperta con la distanza dei 2000 m, dove sono subito arrivate le prime medaglie nelle categorie Allievi B: oro per il K2 di Gaia e Giorgia Dettori, bronzo dei K1 di Anna Presciuttini e Alessandro Fagiolini. Tra i Cadetti A argento per Valentina Cafici, mentre Andrea Pisaneschi conclude la distanza in sesta posizione.

La prima parte della manifestazione si è arricchita di medaglie con la scesa in acqua dei Cadetti B: bronzo nel K1 femminile con Nicole Grassi, mentre nel maschile, podio tutto pisano che vede Aurelio Salvadori sul gradino più alto, seguito da Alessandro Doveri e Francesco Campus. Podio che si replica interamente anche sui 200 m. Ottime prestazioni anche quelle dei compagni di squadra e categoria: Filippo Gazzotti (quarto in entrambe le distanze), Tommaso Burchi (quinto e sesto rispettivamente nei 2000 e 200m) e Davide Baldacci (nono sulla lunga e corta distanza). Continuando nei 200 m Cadetti, terzo posto per Grassi e, scendendo di categoria, altro argento per Cafici; buon piazzamento anche per Pisaneschi, che taglia la linea d’arrivo registrando il sesto tempo. Ottimi risultati anche per gli Allievi B: Gaia D. sale al terzo posto seguita dalla sorella Giorgia D., subito ai piedi del podio, e da Presciuttini in settima posizione; quarto posto per Fagiolini. A completare i successi in K1 dei piccoli atleti, l’oro di Elena Baldacci (Allievi A). Grande debutto per l’equipaggio Presciuttini-Giorgia D., che conquista la medaglia più ambita. Nel K2 Cadetti B vanno all’oro Burchi e Doveri. A completare il podio, in seconda e terza posizione rispettivamente, i K2 Campus-Gazzotti e Baldacci D.-Salvadori.

Entrando nel vivo del Campionato Toscano 200 m, con i colori pisani scende in acqua Lorenzo Magni che conquista la finale, registrando poi l’ottavo tempo. Tra gli Junior, centra il podio Giovanna Andreotti Faucon, mentre Matthew Maglia conquista e domina la finale. Maglia vince il titolo regionale in K1 anche nella categoria Senior; sesto e ottavo posto, rispettivamente per Enrico Beghini e Niccolò Ricardi.

Andreotti Faucon è nuovamente protagonista nel K1 Senior, arricchendo il palmares con l’oro; bronzo per Elisabetta Faiola e quarto posto per Alice Fantoni.

Incetta di medaglie per i rossocrociati nel K2 Senior femminile: primo posto per il duo di neoformazione Andreotti Faucon-Faiola, secondo per Chantal Maglia-Sara Manca e terzo per il K2 Roberta Iovino-Alice Fantoni. Altro podio interamente pisano nel corrispettivo maschile: vince il titolo il K2 Beghini-Ricardi, seguito dall’equipaggio composto da Alberto Ciampi-Giacomo Pigatto e quello di Alessandro Carpenzano-Juan Brenes. Il K4 Senior di Pigatto-Maglia M.-Beghini-Ricardi conquista la medaglia più prestigiosa; bronzo per Stefano Carlesi-Alessandro Carpenzano-Nicola Silvestri-Leonardo Doveri. Incoronate campionesse regionali Faiola-Maglia C.-Manca S.-Iovino scese in acqua sul K4.

Infine, tra gli atleti Master si segnalano: gli ori in K1 di Manca S., Brenes, Carlesi e Ciampi; gli argenti di Manca M. e Silvestri. Vincono in K2 Brenes-Silvestri (Master A) e Manca M.-Carlesi (Master B). Primo classificato il K4 Master A di Ciampi-Brenes-Manca M.-Silvestri.

Congratulazioni a tutti gli atleti e ai tecnici Giacomo Marazzato, Riccardo Marazzato e Eleonora Pecunioso che li seguono.

Sabato 4 giugno e domenica 5 si sono tenute, a Castel Gandolfo, le selezioni Junior per partecipare agli europei di canoa con la maglia della Nazionale.

SABATO 4 – 1000m e 200m

Al suo primo anno nella categoria Junior, Maglia Matthew, dopo aver superato le batterie e le semifinali, ha raggiunto la finale B nei 1000m, dove ha poi conquistato il 3° posto.

Nei 200m Donatelli Enrico ha sbaragliato gli avversari vincendo il 1° posto nella finale A con una barca di distacco. Per la terza volta consecutiva Donatelli ha stravinto, prendendosi così un posto nella Nazionale Junior. Giovedì prossimo il team della Nazionale partirà per un raduno di 15 giorni al termine del quale si dirigerà a Belgrado per i Campionati Europei Junior.

Faucon Andreotti Giovanna, al suo primo anno nella categoria Junior, ha conquistato la finale A nei 200m e ha concluso la gara all’8° posto.

DOMENICA 5 – 500m

Maglia si è fermato alle semifinali ma ha comunque dimostrato di saper fare ottimi tempi e ottime prestazioni. Il suo progresso come atleta è strabiliante.

Donatelli, nonostante la natura da velocista, si è messo alla prova nei 500m (dalle prossime Olimpiadi unica distanza ammessa). Dopo aver conquistato un posto in finale A, ha concluso la gara al 7° posto.

Anche Faucon Andreotti ha ottenuto un posto in finale A, arrivando poi 9°. Bravissima la nostra italo-argentina che è riuscita a superare batterie e semifinali molto selettive.

Il bilancio finale di questi due giorni di selezioni non può che essere positivo: gli atleti stanno imparando a gestire forti tensioni di gara, mostrando una crescita personale e sportiva altissima.

Un ringraziamento speciale va ovviamente a Giacomo Marazzato, il quale ha saputo creare un programma preparatorio efficacissimo grazie a cui i ragazzi hanno potuto presentarsi alle selezioni nel pieno della loro forma.

Varese 22 maggio i Campionati Europei Junior 2022

Ben 29 delegazioni presenti per un totale di oltre 460 atleti in gara provenienti da tutta Europa, della compagine azzurra faceva parte, come componente del quattro senza femminile, la nostra atleta Emma Cuzzocrea. Questa la cronaca della regata ( fonte Federazione Italiana Canottaggio ) : si stacca velocemente la formazione azzurra che si porta al comando tallonata dalla Repubblica Ceca con la Francia che tenta di rimanere agganciata all’Italia. Al passaggio dei primi 500 metri è ancora l’Italia prima seguita da Francia e Romania che aveva superato la barca ceca in volata. Al passaggio dei 1000 metri le posizioni non cambiano con 75 centesimi di vantaggio sulla barca transalpina seconda dietro all’Italia e con la Romania che rumoreggia in terza posizione. Al passaggio dell’ultima frazione è sempre l’Italia in testa con la Francia in attacco all’Italia con la Romania in costante forcing. L’Italia sembra imprendibile e sul finale la barca azzurra vince il Campionato Europeo nel quattro senza davanti alla Francia e alla Romania. Italia straordinaria!! 1. Italia (Benedetta Pahor-CC Saturnia, Emma Cuzzocrea-SC Arno, Giorgia Sciattella-RCC Tevere Remo, Elisa Grisoni-SC Lario) 6.47.69, 2. Francia 6.52.47, 3. Romania 6.53.15 .

Si è concluso il secondo Meeting Nazionale di Piediluco, in programma da sabato 8 a Domenica 9 maggio, che ha visto la canottieri Arno in gara con vari equipaggi. Nelle finali del sabato è arrivato un quinto posto nel due senza junior femminile misto di Giorgia Sciattella (Tevere Remo) e Emma Cuzzocrea (S.C. Arno), e la vittoria nel due senza Under23 femminile misto di Giorgia Borriello (canottieri Cavallini) e Clara Massaria (S.C. Arno). La seconda giornata di gare è iniziata con un ottimo quarto posto nella specialità del singolo ragazzi con Diego Galletti, mentre nella parte dedicata alle finali Junior, che rivestono grande importanza per quello che riguarda le valutazioni dei Tecnici Federali in ottica internazionale, è arrivata una prestigiosa medaglia d’oro assegnata alla specialità del quattro senza Femminile nella quale ad imporsi sono state Elisa Grisoni, Giorgia Sciattella, Emma Cuzzocrea (S.C. Arno) e Benedetta Pahor , seguite da Matilde Orsetti (S.C. Arno), Veronica De Martino, Victoria Gallucci e Federica Chisena. Sempre dal quattro senza Femminile ma in categoria Under23 è arrivata la seconda medaglia d’oro della giornata con il misto Cavallini/Gavirate/SC Arno di Giorgia Borriello, Greta Schwartz, Alice Codato e Clara Massaria.