Grande soddisfazione per la Canottieri Arno che celebra la giovanissima Matilde Orsetti. L’atleta, dopo il titolo europeo 2023, ha conquistato anche un argento mondiale sulle acque del Nautical Stadium Olympic d’Ile-de-France, complesso sportivo a Vaires-sur-Marne che sarà sede delle regate olimpiche di Parigi 2024. Con le compagne dell’imbarcazione 4+, Giulia Zaffanella (Fiamme Gialle), Marta Orefice, Giulia Orefice (SC Moltrasio) e Margherita Fanchi (SC Varese) al timone, dopo un avvio nel gruppo, nella seconda parte di gara ha staccato l’Australia e attaccato fino alla fine gli Stati Uniti che ha sopravanzato l’Italia sul traguardo dei 2.000 metri per una lunghezza.
Al termine dell’intera manifestazione l’Italia con sei medaglie (3 d’oro, 2 d’argento e 1 di bronzo) si piazza, ex aequo, all’apice del medagliere per nazione insieme alla Gran Bretagna, seguite dalla Romania, terza sempre con 6 medaglie (3-0-3) e dalla Germania, quarta con 7 medaglie (2-5-0).
Ricordiamo infine che Matilde ha gareggiato nella categoria U19 ma è sempre una U17, quindi affrontando anche atlete di due anni più grandi di lei, a dimostrare la forza e determinazione di questa ragazza che ha davanti a sé un futuro importante.

Bravissima “ Mati”, avanti così, sei stata fantastica”.

Vi comunichiamo che a partire da lunedì 7 agosto e fino a domenica 3 settembre la nostra Segreteria sarà chiusa per ferie. Riaprirà e ripartirà con la normale attività lunedì 4 settembre.

Auguriamo a tutti delle buone vacanze!

Si chiude a Massarosa (LU) con la gara regionale 200m e CanoaGiovani 2000m la stagione delle gare regionali di canoa con l’ultimo appuntamento andato in scena domenica 30 luglio. Gli atleti della Canottieri Arno, orfani del settore agonistico impegnato nella preparazione dei campionati italiani a Castel Gandolfo (RM) del prossimo 4-6 agosto, danno prova di un ottimo livello individuale e di squadra.

Spicca, su tutti, la prima medaglia d’oro in K1 Senior di Niccolò Ricardi che vince e convince con un crono di 39”55 al termine di una gara dominata. Torna altre due volte a podio Ricardi prima nel K4 Senior insieme a Giacomo Marazzato, Giacomo Pigatto e Stefano Carlesi che ottengono il secondo posto e successivamente nel K2 Senior insieme a Stefano Carlesi che ottengono il terzo posto seguiti dall’inedito K2 Senior Marazzato-Pigatto che chiudono ai piedi del podio. Nota di merito, infine, per Stefano Carlesi che conquista l’oro nel K1 Master B.

Rispondono presente anche gli atleti più giovani della Canottieri Arno che portano a casa buone prestazioni e molti podi. Alessandro Fagiolini ottiene l’argento nel K1 4.20 Allievi B, mentre Sofia Carmina e Giorgia Dettori vincono rispettivamente l’oro e l’argento nel K1 4.20 Allievi B. Le due giovani atlete pisane guadagnano anche l’oro nel K2 5.20 Allievi B. Ottima prova anche per Lorenzo Magni che termina al secondo posto la sua gara K1 Ragazzi.

Nella distanza più lunga dei 2000m, Alessandro Fagiolini vince la medaglia d’oro nella categoria K1 4.20 Allievi B, così come Sofia Carmina nel K1 4.20 Allievi B, mentre Giorgia Dettori è seconda nella medesima categoria.

Molto soddisfatti Riccardo Marazzato ed Eleonora Pecunioso, allenatori di Allievi e Cadetti, che commentano “per quanto riguarda le gare regionali, è stata complessivamente una buona stagione che oggi si conclude con delle buone prestazioni messe in campo dai giovani atleti e dalle giovani atlete. Ora è il momento di ricaricare le batterie durante la breve pausa estiva per poi farci trovare pronti all’appuntamento conclusivo della stagione: la finale nazionale di CanoaGiovani e il Meeting delle Regioni dall’8 al 10 settembre a Caldonazzo (TN)”.

 

Un ringraziamento speciale al main sponsor Forti Holding e agli sponsor 50Canale, Autopratiche Castellani, Cortesi Impianti, Devitalia, Possenti Impianti e Tailorsan per il loro supporto.

 

Con luglio si conclude l’ultimo appuntamento internazionale U19 prima dei mondiali di Parigi.

Nelle acque del bacino di Amsterdam si sono disputate le regate della Coupe de la Jeunesse 2023. Come sempre, la Canottieri Arno ha messo la propria firma.

Nella giornata di sabato 29, Aurora Bachini e Nina Frati si sono aggiudicate un ottimo bronzo a bordo dell’ammiraglia azzurra.
Domenica 30 le due atlete pisane si sono superate migliorando di una posizione il risultato di sabato e portando a casa uno strepitoso argento ai danni delle francesi, cedendo il passo solamente alle fortissime britanniche.

La Società si complimenta con le due ragazze e con i tecnici Iannucci e Nencini che, in questi anni, le hanno formate.

Adesso l’attenzione va al prossimo fine settimana, quando la nostra portacolori Matilde Orsetti affronterà i mondiali U19 a Parigi.

Brave Aurora e Nina!
Forza Matilde!

Nel primo weekend di Luglio si è svolta l’ultima tappa del calendario regionale toscano di canoa velocità: il Campionato Toscano a Torre del Lago sulle distanze dei 1000 e dei 500 metri, svoltosi a Torre del Lago, dove la Canottieri Arno si è distinta su entrambe le distanze dimostrando un’ottima preparazione e una grande adattabilità ad un lago complicato come quello di Massaciuccoli.

Nel pomeriggio di Sabato 1 Luglio iniziano ufficialmente le gare con la distanza dei 1000 mt dove i rosso-crociati iniziano subito bene con un argento nel K4 Ragazzi Maschile composto da Tommaso Burchi, Aurelio Salvadori, Francesco Campus e Davide Giari. A seguire Giovanna Andreotti si laurea campionessa regionale nel K1 Junior e, nella stessa gara, Nicole Grassi registra il 7 tempo. Subito dopo anche Niccolò Ricardi e Enrico Beghini ottengono l’alloro massimo nel K2 Senior mentre, nel K1 femminile della medesima categoria, Sara Manca arriva in terza posizione. Nel K2 Ragazzi Filippo Gazzotti e Alessandro Doveri portano un’altra medaglia alla società pisana arrivando terzi davanti ai compagni di squadra Campus-Salvadori e Burchi-Giari, autori comunque di una buona prestazione, e subito dopo arriva il terzo titolo regionale della giornata nel K2 Senior composto da Giovanna Andreotti e Elisabetta Faiola. Successivamente Juan Brenes sale sul secondo gradino del podio nel K1 Master A. Le gioie, però, non finiscono qui per la società dato che Matthew Maglia porta il 4 titolo della giornata alla nel K1 Junior e nella categoria Master A arriva il successo di Manca nel K1 femminile e l’argento di Brenes-Silvestri nel K2 maschile. Nel K2 Junior Andreotti e Grassi registrano il secondo tempo e nel K1 Senior Beghini si laurea campione regionale. A concludere la distanza dei 1000 ci sono il K1 Ragazzi, dove Doveri e Campus arrivano rispettivamente quarto e ottavo, il K4 senior, dove l’equipaggio composto da Donatelli-Maglia-Pigatto-Ricardi ha ottenuto un altro titolo regionale per la società, ed infine il K1 Ragazze dove Nicole Grassi si classifica nona.

Oltre ai campionati regionali, per le categorie del CAS si è svolta l’ultima prova regionale dell’anno sulle distanze dei 2000 e dei 200 metri. Sui 2000 Alessandro Fagiolini ottiene un buonissimo terzo posto in una gara complicata nel K1-4.20 Allievi B mentre Anna Presciuttini sale sul secondo gradino del podio nella medesima categoria ma al femminile, concludendo, così, positivamente la prima giornata di gare.

La giornata di domenica si apre con i 200 metri del corso CAS dove Presciuttini registra il secondo tempo in K1 mentre la combattiva Elena Baldacci ottiene l’oro nel K1 Allievi A femminile.

 

A seguire si conclude il Campionato Regionale con la distanza dei 500 metri dove i rosso-crociati spiccano ancora una volta: argento per il K4 Ragazzi Burchi-Salvadori-Campus-Giari e stesso risultato per Andreotti nel K1 Junior che, poco più tardi, si laurea campionessa regionale nel K1 Senior. Nel K2 Ragazzi, invece, l’equipaggio Doveri-Gazzotti sale sul gradino più basso del podio, seguiti dai compagni di squadra Burchi-Giari e Campus-Salvadori mentre, nella categoria Master A, Brenes si classifica secondo nel K1 e primo nel K2 con Silvestri. Nella categoria Junior arriva un altro argento per il K2 Grassi-Andreotti che riescono a riconfermarsi, come il K4 Senior Donatelli-Vannini-Pigatto-Maglia: altra prima posizione dopo un’ottima prestazione. A seguire va in scena il K1 Ragazzi dove, al termine di una gara molto combattuta, Campus si classifica quinto seguito di pochi secondi dai compagni Gazzotti e Doveri, da segnalare anche la prova di Salvadori e Giari, arrivati rispettivamente ottavo e nono. A chiudere in bellezza il weekend di gare per la società pisana ci sono i risultati di Vannini e Maglia: entrambi primi rispettivamente nel K1 Senior e nel K1 Junior.

La Canottieri termina dunque questo weekend con 12 titoli regionali conquistati!

Soddisfatti delle prestazioni degli atleti gli allenatori Giacomo e Riccardo Marazzato ed Eleonora Pecunioso, che ora pensano ai prossimi impegni della società: Il Campionato Italiano di Società a Ledro e il Campionato Italiano a Castel Gandolfo.

Un ringraziamento speciale al main sponsor Forti Holding e agli sponsor 50Canale, Autopratiche Castellani, Cortesi Impianti, Devitalia, Possenti Impianti e Tailorsan per il loro supporto.

E’ tempo di eventi internazionali per il canottaggio Italiano. La canottieri Arno parteciperà complessivamente con quattro atlete a due Campionati del Mondo e ad una prestigiosa regata internazionale riservata agli Under 19.

Emma Cuzzocrea – Campionati del Mondo Under 23 in programma a Plovdiv (Bulgaria) dal 19 al 23 luglio prossimi sulle acque del Maritza River.

Nina Frati e Aurora Bachini – Coupe de la Jeunesse 2023, programmata dal 28 al 30 luglio sulle acque del Bosbaan ad Amsterdam .

Matilde Orsetti – Campionati del Mondo Under 19 in programma a Vaires-sur-Marne dal 2 al 6 di agosto sul bacino che ospiterà le regate olimpiche di Parigi 2024.

E tutto questo senza dimenticare che Silvia Terrazzi , a pochi giorni dal rientro da Livigno, dove ha trascorso tre settimane di raduno in altura con la Nazionale Olimpica torna in collegiale, questa volta a Piediluco, per proseguire il lavoro di preparazione in vista dei Mondiali di Qualificazione Olimpica, in programma a Belgrado dal 3 al 10 settembre.

Complimenti alle ragazze tutte e ai nostri validi e appassionati tecnici Nicola Iannucci e Maurizio Nencini! Un ringraziamento inoltre va agli sponsor che sostengono il lavoro portato avanti giornalmente dai componenti la Società Canottieri Arno.

In una due giorni rovente, tra sabato 8 e domenica 9 luglio 2023, si sono conclusi anche i Campionati italiani Master  di canottaggio sul bacino di Roffia San Miniato. Il doppio master B dei consiglieri societari Marco Massei e Fabio Puosi, dopo aver passato le selezioni,  si aggiudica un bronzo in una finale di altissimo livello.
Le rappresentanti femminili, Rina Bartalini e Sabine Gennai Christiane,  al loro debutto ad un campionato italiano di categoria, con il doppio master D non riescono per pochissimo a qualificarsi per la finale. La stessa Rina Bartalini giunge sesta nella finale del singolo master D dimostrando comunque tenacia e passione.
I 4 atleti ringraziano tutti gli sponsor e i tecnici di tutti i settori della Canottieri Arno che con il loro aiuto permettono anche ai vecchietti di portare avanti la loro passione per questo sport.

Dal 29 giugno al 2 luglio si è svolto il Festival dei Giovani a Varese, comprendente equipaggi regionali e equipaggi societari.

I nostri ragazzi hanno preso parte a entrambe le tipologie, portando alto il nome e l’orgoglio della Canottieri Arno!

RISULTATI GARE REGIONALI
• 4- CD F Perrone-Galletti 4°
• 8+ CD M Rossi-Macchioni 2°

RISULTATI GARE SOCIETARIE

VENERDÌ
• 1x CD M Macchioni 2°
• 1x CD M Rossi 4°
• 2x CD F Perrone-Galletti 3°
• 2x CD M Anguillesi-(Firenze) 3°
• 7,20 B2 M Modugno 8°
• 7,20 B2 M Fagiolini 1°
Purtroppo le gare della categoria Allievi C sono state annullate causa maltempo.

SABATO
• 1x CD F Perrone 2°
• 1x CD F Galletti 5°
• 4x CD M Anguillesi- Misto Firenze e CUS Ferrara 5°
• 2x CD M Rossi-Macchioni 1°
• 4x B2 M Modugno-Fagiolini-Misto Cavallini 3°
• 7,20 AC M Arena 3°
• 7,20 AC M Del Pellegrino 6°
• 2x AC F Carrara-Misto Firenze 4°
• 4x AC M Spadacini – Misto San Miniato 4°
• 2x AC M Picardi-Galletti 5°
Equipaggi regionali
• 4- CD F Perrone-Galletti-Misto Firenze e Aloja 4°
• 8+ CD M Rossi-Macchioni-Misto Limite 2°

DOMENICA
• 4x CD F Perrone-Galletti- Misto Cavallini e Padova 3°
• 2- CD M Rossi-Macchioni 3°
• 4x CD M Anguillesi- Misto Gavirate 7°
• 2x B2 M Fagiolini- Misto Velocior 1°
• 2x B2 M Modugno- Misto Limite 4°
• 4x AC M Picardi-Galletti-Arena-Del Pellegrino 7°
• 2x AC M Spadacini- Misto San Miniato 6°

La Canottieri Arno ASD ringrazia il main sponsor Forti Holding e gli sponsor 50Canale, Autopratiche Castellani, Cortesi Impianti, Devitalia, Possenti Impianti e Tailorsan per il loro supporto!

Nel weekend dal 16 al 18 Giugno si è svolta la gara internazionale di canoa velocità nella località di Auronzo di Cadore (BL), ormai tappa abituale della Canottieri Arno nel tour de force che contraddistingue il mese di Giugno, dove si svolgono gare quasi ogni fine settimana. Nonostante la presenza di selezioni nazionali straniere, i rossocrociati sono riusciti comunque a distinguersi e ad ottenere importanti piazzamenti e medaglie.

Sulla distanza dei 1000m sono importanti, nella categoria senior, i risultati di Niccolò Ricardi e Enrico Donatelli, che riescono a raggiungere la finale B in K1 e la finale in K2, mentre nella categoria ragazzi vanno citate le prestazioni del K4 composto da Burchi, Salvadori, Campus e Giari e del K2 Doveri-Gazzotti; entrambi gli equipaggi sfiorano le finali di categoria solo di pochi secondi. Da segnalare anche la prestazione di Nicole Grassi che ottiene un’ottima semifinale. Le maggiori soddisfazioni della giornata, però, arrivano nella categoria Junior dove Giovanna Andreotti riesce a posizionarsi terza in K1 e dove Matthew Maglia, in equipaggio misto con gli atleti del Bardolino e della Sestese, conquista l’oro nel K4 in una gara dominata.

Sui 500m Maglia si ripete ottenendo l’argento nel K4 junior, mentre il K4 senior misto composto da Andreotti, Donatelli, Ricardi e Maglia ottiene un ottimo terzo posto. Sempre nella categoria Senior l’equipaggio misto composto da Ricardi e Andreotti ottiene l’ottava posizione finalementre, nella categoria ragazzi, il K4 e il K2 prima citati non trovano la finale di pochissimi decimi.

Sulla breve distanza dei 200 m le grandi prestazioni per gli atleti della Canottieri Arno continuano. Andreotti nel K1 Junior conquista il bronzo mentre Maglia, in equipaggio misto con Dalla Rosa del CK Sestese, conferma il suo grande periodo di forma con un altro argento. Da sottolineare anche i risultati ottenuti nella categoria ragazzi dove il K4, dopo aver sfiorato la finale sia nei 1000 che nei 500, riesce ad ottenere la finale e a classificarsi nono. Il K2 Doveri-Gazzotti, invece, sfiora ancora una volta la finale mentre il K2 misto Giari-Grassi ottiene un’importante semifinale. Amara, invece, la finale del K4 misto di Burchi, Salvadori, Grassi e Gazzotti: quarto posto ad una manciata di decimi dal podio.

A concludere il weekend di gare c’è la distanza dei 5000 metri dove per la società pisana spicca il risultato di Maglia e Donatelli nel K2 Senior dove registrano il secondo tempo in una gara estenuante fisicamente e mentalmente e per gran parte del tempo condotta.

Soddisfatti di queste prove gli allenatori Riccardo e Giacomo Marazzato, che adesso pensano già al prossimo appuntamento: i campionati regionali sui 1000 e 500 metri di Torre del Lago i prossimi 1 e 2 luglio.

Un ringraziamento speciale al main sponsor Forti Holding e agli sponsor 50Canale, Autopratiche Castellani, Cortesi Impianti, Devitalia, Possenti Impianti e Tailorsan per il loro supporto.